Lasciamo che i bambini siano bambini

Valeria F. ci segnala questa notizia chiedendo un parere:

Messa al bando di vestiti troppo sexy per i preadolescenti, stretta sui contenuti dei programmi televisivi prima delle 21, niente cartelloni pubblicitari ammiccanti vicino a scuole o asili. Sono questi i punti forti del rapporto “Lasciamo che i bambini siano bambini” commissionato dal primo ministro britannico David Cameron. Cameron, che ha legato la propria immagine politica anche alla sua figura di padre amorevole, ha fortemente voluto il rapporto, sul quale intende basare una politica contro la commercializzazione dell’infanzia. L’obiettivo è impostare un codice per gli abiti dei preadolescenti, perché vengano messi in vendita solo vestiti e costumi da bagno ‘da bambini’, senza reggiseni push up o altre allusioni sessuali.

Lo slogan “Lasciamo che i bambini siano bambini”, preso alla lettera, ci sembra interessante. Questo dovrebbe essere il punto da tenere a mente, al di là di tutto il resto.

Altre opinioni??

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: